INIZIA IL PROCESSO PARTECIPATIVO

Oggi il gruppo di lavoro recentemente costituitosi presso il Consiglio di Circoscrizione Medio Ponente ha effettuato, quale suo primo passo, un sopralluogo nelle aree insieme ai rappresentanti della Società Per Cornigliano e di Sviluppo Genova.

Il gruppo di lavoro si è costituito al fine di instaurare un canale di comunicazione tra le Istituzioni e i cittadini di Cornigliano per monitorare l’avanzamento dei lavori di bonifica delle aree dismesse dalle acciaierie e per confrontarsi sulle scelte urbanistiche.

Il gruppo di lavoro è composto da tre membri del Consiglio di Circoscrizione (Ferruccio Bommara, coordinatore, Carlo Cesura e Pietro Varosio) e dai rappresentanti delle seguenti organizzazioni: Associazione Lucani a Genova (Rocco Magno), Parrocchia S.Ambrogio (Paolo Collu), S.P.I. CGIL (Gianfranco Fini), ACLI Cornigliano (Oreste Paganelli), ARCI UISP Rizzolio (Enrico Valli), Comitato 4 Palazzi (Francesco Beretta), P.A. Croce Bianca (Fulvio Ferrari), Associazione Per Cornigliano (Cristina Pozzi), Filarmonica Cornigliano (Mauro Gandolfo), Auser Cornigliano (Maura Trò), Comitato Vivibilità Per Cornigliano (Maurizio Amorfini), Comitato Salute e Ambiente (Patrizia Avagnina), C.I.V. Le Botteghe di Cornigliano (Marco Crosetti), ARCI Uguaglianza (Luciano Tagliatti), Polisportiva Dilettantistica Cornigliano (Saverio Napolitano), Parrocchia S.Giacomo Apostolo (Giacomo Pala).

Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.