POP SAGRA URBANA – CALIBRO 35

Venerdì 11 luglio ore 21.30 sul palco di Villa Bombrini uno dei gruppi più noti del panorama indie italiano: i Calibro 35.

C’è una cosa che gli italiani fanno meglio di tutti gli altri: le colonne sonore. E non c’ènessunochele sappia suonare meglio dei Calibro 35.
Musicisti incredibili e strumenti vintage per ricreare un aMilano vissuta tra cocktail e malavita. C’è voluto Quentin Tarantino per accorgersene: nella colonna sonora del suo ultimo film figurano infatti ben sei brani dei migliori Maestri Italiani tra cui Morricone, Micalizzi, Cipriani e I fratelli De Angelis.
E non c’è nessuno che le sappia suonare meglio di Calibro35, un progetto nato dalla passione per questo dimenticato repertorio italiano, con l’intento di riproporne suoni e atmosfere. La commistione di funk, jazz e prog rock che caratterizzava le colonne sonore di “Milano Calibro 9”, “Il Gatto a Nove Code” e “La Mala Ordina” rivive grazie ai musicisti coinvolti:Enrico Gabrielli, fiati e organi (Mariposa), Massimo Martellotta, chitarre e lap steel (Stewart Copeland), Fabio Rondanini, batteria e percussioni  Niccolò Fabi, Collettivo Angelo Mai), LucaCavina, basso (Zeus!, Transgender) e Tommaso Colliva, produzione (Muse, Afterhours).
Non è un caso che i primi riconoscimenti per il progetto siano venuti dall’estero. Concerti in Belgio e Lussemburgo, webzine e blog americani e il Funk & Soul Show della BBC che trasmette “Italia A Mano Armata”.
Dopo oltre quaranta date estive la band intraprende il suo primo viaggio negli Stati Uniti. Il tour ottiene ottima visibilità sulla stampa sia italiana che estera e tornati in Italia Calibro 35 vince il premio MEI come MigliorTour Italiano 2009.
Il matrimonio con il mondo cinematografico è scritto nel DNA di un gruppo come Calibro 35 e anche da questa parte dell’Oceano qualcuno se ne accorge. Due delle più importanti produzioni italiane del 2010,“Romanzo Criminale” e“Vallanzasca, Gli Angeli Del Male”, utilizzano brani della band all’interno delle loro colonne sonore ed il gruppo è chiamato per un cameo durante le riprese del film di Michele Placido.
Il 21 Ottobre 2013 è uscito il nuovo album “Traditori di tutti” (Record Kicks – Audioglobe).

(Recensione da : www.antennamusicfactory.com)

INGRESSO GRATUITO

Punto ristoro dalle 19.00

Ampio parcheggio gratuito.

Seguici sui social
error
Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.



Facebook
Facebook