BLU BLU BLU Teatro Fisico a Villa Bombrini

“Un teatro che ruba al circo, alla danza, all’acrobazia, alla musica, alla clownerie. Un teatro in cui è impossibile dormire, il cui palcoscenico è sottile come la corda di un funambolo. Un teatro che sa farsi amare da adulti e bambini”. Da un progetto di Sergio Maifredi: 6 serate di spettacolo focalizzate sul teatro fisico e sul judo nell’ambito di una iniziativa che prevede anche l’esposizione a Palazzo Ducale di documenti d’archivio e filmati di Yves Klein. A cura di Teatri Possibili Liguria.

 In caso di pioggia  gli spettacoli si svolgono all’interno della Villa – www.teatripossibiliguria.it

VENERDì 13 LUGLIO 2012

a cura  del mestro  Pino Tesini, 7° Dan di judo

Una giornata-evento sul tatami, in compagnia di alcuni grandi maestri di judo per riflettere insieme sulla necessità di un’educazione armonica come strumento di benessere individuale e miglioramento della società, in omaggio a Yves Klein, artista e cintura nera 4° Dan, in occasione della mostra a lui dedicata a Palazzo Ducale di Genova dal 6 giugno al 26 agosto. Suo il manuale di Judo  che contiene i Kata  come erano eseguiti in Giappone al Kodokan di Tokio. Dal judo di Klein alle arti marziali come esperienza educativa universale.

 

SABATO 14 LUGLIO 2012

COMPAGNIA TEATRO SCALZO “Circo Malandrino”

Una travolgente parata di musicisti-clown catalizzerà l’attenzione degli spettatori, che tra brani popolari, ritmi latini, capolavori classici e remake di colonne sonore, assisteranno ad una serie ininterrotta di gags clownesche, numeri di equilibrismo, giocoleria, magia comica. Un evento adatto ad un pubblico eterogeneo, sia per età che per nazionalità.

MERCOLEDì 18 LUGLIO 2012

ANDREA FARNETANI “Scrumbled Eggs”

“Scrumbled Eggs” è una ricetta facile e gustosa: giocoleria, equilibrismo, comicità, magia e un pizzico di improvvisazione da mescolare senza preoccupazione in una valigia. Lo spettacolo è una miscela di abilità maturate in anni di strada e di spettacoli in giro per il mondo presentate da un personaggio “strapazzato” dalle sue stesse ansie e infiniti dubbi.                                                                            

 

GIOVEDì 19 LUGLIO 2012

LAURA KIBEL “A piede libero”

Laura Kibel ha inventato una forma di spettacolo unica: il teatro dei piedi. Da trent’anni con i suoi spettacoli calca i palcoscenici più importanti di tutto il mondo esibendosi anche in Corea, Giappone, Cina, Cambogia, e nei maggiori festival di tutto il mondo. Arriverà a Genova direttamente dalla Siberia….!

 

VENERDì 20 LUGLIO 2012

BENJAMIN DELMAS “Mr Bang”

Mr Bang è un terrorista della risata: ama le esplosioni e ogni cosa che faccia “bang”. È un clown metropolitano che cerca di far esplodere tutto e tutti, anche se stesso. Nel suo spettacolo stupisce creando situazioni assurde inframmezzate da colpi di scena a suon di botti, giochi di fumo, esplosioni inattese e battute al vetriolo. Uno spettacolo dal ritmo frenetico per un personaggio un po’ folle, un po’ magico, un po’ pirotecnico.

 

SABATO 21 LUGLIO 2012

TINO FIMIANI “One man Show”

Una valigia, un microfono, un mago. Probabilmente un mago… Gag dissennate e sigarette fuori controllo invadono il palcoscenico e la sua vita, carte truccate gli mischiano i trucchi e confondono le parole, mentre pistole nervose danno la caccia a innocenti e importuni fazzoletti in una lotta senza quartiere che lo vedranno sempre soccombere davanti all’invadenza anarchica degli oggetti. Ma sarà proprio un mago? Quella bionda è proprio la sua partner? E perché il microfono fa il piantagrane? Domande senza risposta per uno spettacolo sorprendente che non conosce cedimenti.

Seguici sui social
error
Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.



Facebook
Facebook