Eventi a Villa Bombrini

di Ugo Dighero, Merco Melloni, Stefano Benni regia Ugo Dighero     Dove sono andati i capelli? Perché non posso più fare lo spuntino di mezzanotte con la peperonata? Perché una serata di gozzoviglia con gli amici ormai prevede almeno due giorni di convalescenza? Possibile che concetti come "gin tonic", "marijuana", "parapendio", "orgia" sono stati sostituiti da "caffè d'orzo", "pranoterapeuta", "riposino", "colesterolo"? Quando un attore si rende conto che non può più interpretare Amleto per problemi di età è il momento di farsi delle domande. Spappolando la propria personalità...

con Alberto Diaspro e Mauro Pirovano L’11 maggio del 1918 a Manhattan nasce Richard Feynman, Nobel 1965 per l’elettrodinamica quantistica, punto di unione per la comprensione di tutte quelle relazioni tra il vivente e la tecnologia. Il 5 maggio del 1818, Treviri dà i natali a Karl Marx uno degli studiosi più influenti sul piano politico, filosofico ed economico nella storia dell'Ottocento. Per entrambi l’emancipazione umana è un passaggio fondamentale se pur visto da prospettive differenti. “C’è molto spazio la in fondo” è il...

"La danza è la più sublime, la più toccante e la più bella delle arti, perché non è solo un'espressione o una distrazione dalla vita, è la vita stessa"  Havelock Ellis   "Around the World" è l'unione di diverse tendenze creative in uno spazio artistico, dove i partecipanti dimostrano le loro abilità agli spettatori, condividono le loro esperienza e conoscenze l'uno con l'altro. Tensione e gioia, trionfo e lacrime di felicità, vertigini dal successo e immersione nella grandiosa atmosfera della creatività attendono...

La rassegna estiva di Villa Bombrini (Via L.A. Muratori, 5), giunta alla decima edizione, prende il via il 26 giugno e, come è ormai tradizione dal 2009 ad oggi, si propone nuovamente di portare sul palco una varietà di appuntamenti tra danza, teatro e musica, che possano essere graditi ad un pubblico differente per età e gusto: 21 eventi in totale – la maggior parte ad ingresso gratuito – fino al 5 agosto. Si inizia il 26 giugno con Fuori Formato...

Genova, 26 – 29 giugno III edizione   FuoriFormato - Festival internazionale di danza contemporanea e videodanza, rassegna di spettacoli, performance e videodanza dedicata alla danza contemporanea, organizzata dal Comune di Genova, curata da Teatro Akropolis, Associazione culturale RETE Danzacontempoligure e Associazione culturale Augenblick, realizzata con il sostegno di MiBACT e di SIAE nell’ambito dell’iniziativa Sillumina 2017 - copia privata per i giovani, per la cultura, è giunta alla terza edizione.     La rassegna, che si svolgerà a Genova negli spazi di Villa Durazzo Bombrini,...

Nelle giornate del 12 e 13 maggio 2018 presso la Villa Durazzo Bombrini, Via Ludovico Antonio Muratori, 5 a Genova - Cornigliano, avrà luogo la Seconda Edizione della Mostra D.A.S. (Droni Ambiente Sicurezza), l'evento genovese dedicato ai Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto. Come lo scorso anno, la manifestazione avrà un carattere divulgativo e dimostrativo e saranno presenti le scuole di volo liguri, gli operatori del settore e gli enti dedicati alla regolazione e al controllo del volo, nonché i costruttori dei dispositivi...

di Guido Festinese diretto e interpretato da Matteo Aldo Maria Rossi musiche eseguite dal vivo da Stefano Riggi (sax) ,Rodolfo Cervetto (batteria), Dino Cerruti (contrabbasso) lettura dal vivo della lirica "Pietre" eseguita da Livia Mondini   [caption id="attachment_3211" align="alignnone" width="300"] Ph. Sara Ciommei[/caption] Le Note Delle Nuvole è il terzo spettacolo della compagnia Note in Quinta, nata nel 2013 con l’intento di unire prosa e musica al servizio di un’inedita e dinamica formula narrativa, per omaggiare i Grandi della tradizione musicale e, attraverso la loro opera, raccontare...

  Giampaolo Casati tromba, Dino Cerruti contrabbasso, Rodolfo Cervetto batteria Featuring Andrea Pozza pianoforte   Gruppo di recente formazione nato dalla collaborazione oramai ventennale tra Giampaolo Casati  Rodolfo Cervetto e Dino Cerruti. Il progetto si è sviluppato intorno ad alcuni brani  non usati abitualmente nel repertorio jazzistico, ma che hanno nella bellezza della loro melodia un forte potere evocativo. Il quartetto è completato da Andrea Pozza, uno dei più interessanti pianisti europei che ha contribuito in maniera determinate al completamento sonoro che il trio stava cercando. Quindi un progetto artistico...