Inaugurato il nuovo giardino lineare

Genova, martedì 22 ottobre 2019

Questa mattina la Presidente di Società Per Cornigliano Cristina Repetto, alla presenza del Sindaco di Genova Marco Bucci, dell’Assessore alla Cultura di Regione Liguria Ilaria Cavo e del Presidente del Municipio VI Medio Ponente Mario Bianchi, ha inaugurato il nuovo Giardino Lineare di Cornigliano.

L’opera, che nasce dalla necessità di completare e sistemare il nuovo spazio residuale venutosi a creare tra la Strada a Mare Guido Rossa ed i binari ferroviari della linea Genova-Ventimiglia, al confine sud di Cornigliano, e dall’esigenza di realizzare una barriera acustica che mitigasse l’impatto creato dalla nuova arteria stradale, è un progetto che ha trasformato questa esigenza pratica in un’occasione per rendere il nuovo spazio urbano non solo utile, ma anche fruibile, gradevole e verde.

La Presidente di Società Per Cornigliano Cristina Repetto ha sottolineato la propria soddisfazione nell’inaugurare una delle opere che “entrano nel vivo della rigenerazione urbana, rigenerazione che, una volta ultimata porterà Cornigliano ad essere nuovamente un luogo dove vivere bene e dove immaginare un futuro fatto di spazi verdi, qualità urbana e servizi all’avanguardia” ed il Presidente del Municipio Mario Bianchi ha ricordato quanto sia importante fruire questo nuovo spazio di qualità per allontanare le possibilità di degrado, invitando i Corniglianesi a viverlo il più possibile e a sentirlo proprio.

“Un’inaugurazione importante quella di oggi a Cornigliano: il nuovo giardino lineare ha una doppia valenza: concreta, di riqualificazione e insonorizzazione, e simbolica, di collegamento verde tra la strada Guido Rossa e il quartiere – afferma anche Ilaria Cavo, Assessore alla Cultura di Regione Liguria “E’ questo un tassello della riqualificazione che pensiamo e che vogliamo per Cornigliano, e che coinvolgerà anche via Cornigliano, l’ex mercato, l’ex area Dufour e una scuola. E sono stati proprio i giovani studenti delle scuole i veri protagonisti di questa giornata: hanno piantato il loro albero, lo hanno chiamato Gianfranco. A loro dobbiamo pensare quando parliamo di riqualificazione. A loro affidiamo il futuro.”

Anche il Sindaco di Genova Marco Bucci sottolinea la valenza dell’opera nell’ambito della riqualificazione: “L’inaugurazione di questo nuovo parco urbano dà possibilità al quartiere di Cornigliano di usufruire di un’area verde di qualità, curata e arricchita da una vegetazione studiata. Un punto di aggregazione che è stato fortemente voluto dall’amministrazione comunale e che chiediamo ai residenti della zona di vivere il più possibile: uno spazio che devono sentire loro, curarlo come fosse il giardino di casa. Sarà bello vederci giocare i bambini, fare sport i ragazzi, passeggiare le persone più anziane”.

L’inaugurazione del nuovo spazio verde è stata rallegrata dalla festosa presenza di due classi della Scuola Primaria Ferrero di Cornigliano che già aveva partecipato, nel maggio scorso, ad una visita in anteprima del giardino in costruzione, dando il proprio “piccolo-grande contributo”, in una giornata didattica speciale, alla semina e alla piantumazione di alcuni spazi: i bimbi oggi hanno affiancato le istituzioni nel “taglio del nastro” rendendo idealmente ancora più loro una nuova porzione di quartiere che speriamo possa essere fruita, vissuta e sentita propria da tutti gli abitanti, in special modo dai giovanissimi.

 

I bimbi della Scuola Ferrero, il giorno dell’inaugurazione, in posa vicino all’albero Gianfranco piantato durante la visita del 24 maggio

Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.