Comunicato Stampa – Bonifica centrale termica Ilva Cornigliano

Genova, 24 luglio 2019 – Con riferimento all’Ordine del giorno approvato del Consiglio Regionale in merito alla bonifica della centrale termica, la Società Per Cornigliano fa presente che la detta centrale è sita all’interno delle aree che, secondo l’Accordo di Programma, spettano a ILVA (ora Arcelor Mittal).

La Società, quindi, ad oggi, non solo non ha nessuna competenza per provvedere alla bonifica, ma non può neanche accedere all’area.

Sarebbe dunque necessaria una modifica dell’Accordo di Programma, sia per quanto riguarda la ripartizione della aree, che per quanto riguarda l’individuazione delle risorse necessarie alla bonifica.

Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.