ROBERTA BARABINO A VILLA BOMBRINI

 

Roberta Barabino chiuderà il ciclo di concerti de Il Canto della Terra a Villa Bombrini venerdì 22 marzo alle ore 21.00.

Cantautrice genovese, suona le sue canzoni da quando aveva sedici anni, da principio per l’esigenza di dire a suo modo qualcosa a qualcuno, per fare un regalo attraverso una dimensione domestica, amicale, familiare.

Nelle canzoni racconta del vissuto quotidiano dal suo intimo punto di vista e, mentre si evolve nella composizione, mantiene il suo stile personale, la  sua  semplicità.

La voce e la chitarra di Roberta saranno sostenute dalla tastiera di Tristan Martinelli, eclettico polistrumentista torinese e Jacopo Ristori, giovane e creativo violoncellista diplomato al Conservatorio.

Il disco Magot di Roberta che ci presenterà a Villa Bombrini si è aggiudicato il terzo posto al Premio Tenco edizione 2012, categoria “Opera Prima”.

 

Per ulteriori informazioni www.coloriamo.it

 

Ingresso libero e gratuito.

Capienza sala 100 posti.

Ampio parcheggio gratuito

Seguici sui social
error
Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.



Facebook
Facebook