POP SAGRA URBANA – SIR OLIVER SKARDY E I FATTI QUOTIDIANI

 

La prima tranche del festival si conclude sabato 12 Luglio, con il ritmo in levare del reggae doc di Sir Oliver Skardy: nuovo progetto musicale del frontman dei Pitura Freska grazie alla collaborazione dei Fatti quotidiani.
La storia di Sir Oliver Skardy, al secolo Gaetano Scardicchio è stata, nell’arco degli ultimi vent’anni abbondanti, indissolubilmente legata a quella della più popolare reggae band italiana, i PituraFreska.

“Se non ci fossero fatti non esisterebbero i quotidiani.
Belli o brutti che siano, i fatti ci girano attorno fino a farci diventare parte di loro, che ne siamo
consapevoli o no.
Siamo dei rompiscatole? È così che siamo stati fatti.
Non ci disturba la degradazione? Ormai ne siamo fatti.
Veniamo privati di qualcosa quotidianamente? Ci hanno fatti.
Questi sono i fatti… quotidiani.”
Così Skardy annuncia un cambiamento importante che ha siglato l’inizio del 2014. La svolta nasce da una voglia di rinnovamento. Dopo mesi di fucina creativa, Sir Oliver Skardy ha preparato, arato, seminato la terra su cui sorgeranno i brani del nuovo disco.
Poi è stato il momento di ritoccare l’organico live. È stata scissa la fruttuosa collaborazione con i Fahrenheit 451, iniziata nel 2006. Sono stati anni indimenticabili, densi di emozioni, dischi,  avventure, concerti e vita in comune.
La necessità di cambiamento ha predominato ed è nata una nuova band I Fatti Quotidiani. A Roberto Sciubert Pettenello (tastiere e voce), Alessandro Baby Numa (sax e voce) e Christian “Chris” Enzo (batteria), già protagonisti con i Fahrenheit 451, si aggiungono Giorgio Giorgis Ciatara al basso, Ivan Zuccarato alle tastiere e Daniele Novello alla chitarra.
Nuova stagione, nuova avventura quindi con il Sir Oliver Skardy& I Fatti Quotidiani “Rosee petardi Tour”!
www.skardy.it

INGRESSO GRATUITO

Punto ristoro dalle 19.00.

Concerto ore 21.30.

Ampio parcheggio libero e gratuito.

Seguici sui social
error
Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.



Facebook
Facebook