POP SAGRA URBANA – Mau Mau

Venerdì 1 agosto ore 21.30

Uno dei gruppi italiani più significativi del world-beat europeo con un rimpallo di suoni che va dal Piemonte al Brasile, passando dal Marocco (e dal raggae, dal calypso, dalla techno…).

Storica band torinese, i Mau Mau erano il gruppo di liberazione del Kenya dalla colonizzazione inglese e mau mau sono ancora oggi nel dialetto piemontese quelli che vengono da lontano, magari scuri di pelle. La rivista inglese Folk Roots li ha definiti “a rabble-rousing bunch of kick-ass ethno rockers” e “…tra i migliori depositari della musica delle radici in Europa…”. Il brano d’esordio nel
1991 è stato “Tëra dël 2000”, una specie di manifesto ambientalista che negli anni si è rivelato sempre più drammaticamente attuale. Hanno fatto tournée in tutta Europa toccando anche nordafrica, Iraq, Giappone, e presentandosi anche con un’esplosiva carovana di musicisti brasiliani al seguito.
Il 2014 li vede in studio nella preparazione di un nuovo progetto musicale.
www.maumau.it
www.mauloop.it

Ingresso gratuito.

Punto ristoro.

Ampio parcheggio libero e gratuito.

Seguici sui social
error
Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.



Facebook
Facebook