Incontro/aperitivo con Neri Marcorè e la compagnia dello spettacolo Quello che non ho

Martedì 1 dicembre ore 18.30  a Villa Bombrini

Neri Marcorè e tutta la compagnia di Quello che non ho.

Affiancato dal regista Giorgio Gallione e dai musicisti Giua, Pietro Guarracino e Vieri Sturlini, l’attore dialogherà con il pubblico sullo spettacolo il cui debutto è ormai imminente. Quello che non ho è uno spettacolo liberamente ispirato a a due giganti del nostro tempo, Pier Paolo Pasolini e Fabrizio De Andrè. Del pirmo condivide l’indignazione civile, la lucida analisi critica della nostra società; del secondo adotta le “anime salve”, quei personaggi emarginati così spesso al centro delle canzoni del cantautore genovese. L’ossatura dello spettacolo sarà data proprio dalle canzoni di Andrè che, riarrangiate per l’occasione da Paolo Silvestri, saranno eseguite dal vivo dallo stesso Marcorè, accompagnato dalle voci e dalle chitarre dei tre musicisti sul palco con lui. Il tessuto narrativo dello spettacolo sarà invece costituito da storie emblematiche, articoli di giornale, parabole del presente, un affresco teatrale che si interroga sulla nostra epoca.

L’incontro, che fa parte delle iniziative promosse dal Teatro dell’Archivolto con il sostegno della Società per Cornigliano, sarà condotto da Paolo Borio. A seguire l’aperitivo offerto dagli Amici dell’Archivolto.

Ingresso libero, info 0106592220.

Ampio parcheggio libero e gratuito.

 

Logo Teatro Archivoltologo SPC

 

 

Seguici sui social
error
Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.



Facebook
Facebook