Incontro / aperitivo con Fausto Paravidino

conduce Paolo Borio

 

Villa Bombrini via L. Muratori 5, Genova

 Ingresso libero.

Martedì 5 aprile alle ore 18, Fausto Paravidino, incontra il pubblico a Villa Bombrini (via A.L. Muratori Genova). L’incontro (originariamente previsto per giovedì 7 aprile) fa parte della serie di eventi promossi dal Teatro dell’Archivolto con la Società Per Cornigliano e la collaborazione degli Amici dell’Archivolto. Attore a teatro ma anche al cinema e in tv, regista, autore e drammaturgo tra i più apprezzati in Europa (tra i pochissimi italiani a essere rappresentato alla Comédie Française), Fausto Paravidino parlerà dei suoi spettacoli, con particolare riferimento a I vicini, in scena al Teatro dell’Archivolto venerdì 7 e sabato 8 aprile alle ore 21, ma anche delle sue esperienze cinematografiche e televisive.

 

Nato a Genova nel 1976, Fausto Paravidino trascorre l’infanzia e l’adolescenza in un piccolo centro della provincia di Alessandria. Appassionatosi al teatro nel 1995 torna a Genova, dove inizia a frequentare la Scuola del Teatro Stabile, che lascerà l’anno successivo per trasferirsi a Roma. Qui fonda la compagnia Gloriababbi Teatro e inizia a farsi notare mettendo in scena le sue prime commedie. Nel 1998 con Due fratelli – tragedia da camera in 53 giorni vince il premio Pier Vittorio Tondelli nel 1999 e il premio Ubu come migliore novità italiana nel 2001.Nel 2004 il pubblico italiano voterà il suo testo teatrale Natura morta in un fosso come miglior testo permettendogli di vincere il Premio Gassman.

Dopo avere partecipato come attore qualche film e avere sceneggiato il testo di una fiction televisiva, nel 2005 insieme a Iris Fusetti e Carlo Orlando Texas, suo debutto come regista cinematografico. Il film (nomination per regista esordiente ai David di Donatello del 2006) vede tra gli interpreti, oltre ai tre autori, Valeria Golino e Riccardo Scamarcio.
Mentre continua a realizzare nuovi spettacoli teatrali, acquista una certa notorietà presso il pubblico televisivo grazie alle serie tv Romanzo Criminale, in cu interpreta Ranocchia, e Moana, in cui interpreta il ruolo di Riccardo Schicchi, manager di Moana Pozzi. Tra i suoi spettacoli più recenti ricordiamo Il diario di Maria Pia, visto all’Archivolto qualche stagione fa, e Il macello di Giobbe, recentemente presentato al Teatro della Tosse.
L’incontro, a ingresso libero, sarà condotto da Paolo Borio. Seguirà un aperitivo a cura dell’Associazione Amici dell’Archivolto. Giovedì 7 aprile alle ore 21 il Club Amici del Cinema di Sampierdarena proietterà il film Texas.

INFO 0106592220, www.archivolto.it

Seguici sui social
error
Società Per Cornigliano SpA
info@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.



Facebook
Facebook