All That Music – VIª edizione – Betty Ilariucci jazz time quintet

All That Music – VIª edizione – Betty Ilariucci jazz time quintet

8 agosto 2021 ore 21.30

a cura di Associazione Culturale WorldToday con il patrocinio del Municipio VI Medio Ponente

Jazz a 360 gradi. Blues, standard, bossanova, pop, leggera, cantautori

La prorompente e brillante improvvisazione del sassofonista, sommata al raffinato pianismo travolgente e dolcissimo e la grande intensità e versatilità vocale della cantante generano una band in cui le forti personalità si amalgamano, in un energico flusso sonoro, con la consolidata e raffinata sezione ritmica, dando vita ad un quintetto di grande impatto sonoro. Il gruppo attraverso il jazz e la musica leggera riarrangiata in uno stile personale e raffinato ha elaborato un proprio particolarissimo repertorio che tocca il blues, gli standard e la bossanova, nonché una sofisticata selezione tra i più interessanti brani di musica pop, leggera e di cantautori italiani sempre con arrangiamenti nuovi ed originali.

La formazione è costituita da: Betty Ilariucci, voce – Mauro Caligaris, sassofono – Bruno Sartore, piano – Uriel Kunhreich, batteria – Stefano Ferrero, basso.

 

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: cell. 340 1520635 – e-mail: michele.ienco@libero.it

 

Parcheggio libero e gratuito. Accesso nel rispetto delle normative anti covid.

Chiara Sillitti
csillitti@percornigliano.it

La Società Per Cornigliano S.p.A., costituita in data 22 febbraio 2003, è il soggetto proprietario delle aree e destinatario dei finanziamenti stanziati da varie leggi nazionali per la riconversione delle aree dismesse dallo stabilimento siderurgico di Genova-Cornigliano, a seguito dell’interruzione della produzione Siderurgica a caldo dell’ILVA (ultima colata 29 luglio 2005). L’obiettivo della Società è Restituire ai cittadini di Cornigliano il loro territorio, attraverso un progetto di Riqualificazione Urbana di elevata qualità. Parallelamente la Società sostiene iniziative ed attività per la promozione della cultura, del partrimonio architettonico e dell’integrazione sociale a Cornigliano, in particolare mettendo a disposizione la location di Villa Durazzo Bombrini  per mostre, feste e concerti di notevole interesse sociale.