Contatti Documenti Società trasparente Gare e contratti Foto e video Archivio news English
Archivio news
Back
31_ 05 2010
I RISULTATI DEL BANDO PER IL RECUPERO DELLE FACCIATE DI CORNIGLIANO – BOOM DI DOMANDE –
Il Consiglio di Amministrazione della Società Per Cornigliano, presieduto da Marta Vincenzi, ha deliberato di estendere (dalla originaria previsione di 1,5 milioni di euro) a 3.151.608,44 euro il finanziamento del programma di recupero delle facciate di Cornigliano. In tal modo, potranno essere soddisfatte tutte le domande presentate e ritenute ammissibili.

Come si ricorderà, il bando, che è rimasto aperto dal 30 novembre 2009 al 19 marzo 2010, è in applicazione della misura “B.6 – Riqualificazione del tessuto edilizio esistente”, facente parte della Seconda Fase degli interventi del Programma Integrato di Riqualificazione Urbana, approvata dal Consiglio Comunale con delibera n. 64 del 15 settembre 2009.

Vengono concessi contributi fino al 40% delle spese ammissibili per il recupero delle facciate che prospettano sugli spazi pubblici site nel centro di Cornigliano.

L’estensione del finanziamento si è reso necessario per il notevolissimo successo del bando. Infatti, le domande ammissibili sono state ben 48 (su un totale di 209 edifici, pari al 23%), per un numero complessivo di facciate pari a 72 (su un totale di 301, pari al 24%). In pratica, un condominio su 4 potrà beneficiare dei contributi erogati dalla Società Per Cornigliano.

Con questa iniziativa – unitamente agli altri interventi previsti dal programma integrato – la Società Per Cornigliano si propone di dare il via ad una profonda riqualificazione del quartiere, rendendolo più vivibile ed attraente.
L’istruttoria delle domande è stata svolta con l’assistenza di Ri.Genova srl (società del Comune di Genova e del sistema regionale).

Particolarmente fruttuosa è stata la collaborazione instaurata con CQR-Consorzio Qualità Recupero, Consedil-Consorzio Edili e UEL-Unione Edili Liguri, con i quali la Società Per Cornigliano ha sottoscritto un Protocollo d’Intesa.

L’importo complessivo dei contributi ammonta, come detto, a euro 3.151.608,44 (con una media di euro 65.658 per edificio). Pertanto, poiché i contributi sono pari al 40% della spesa ammissibile, l’importo complessivo dei lavori e delle spese tecniche è pari a poco meno di 8 milioni di euro. A tale importo va aggiunto l’importo dei lavori che non rientrano nel programma di contributi, ma che i proprietari di edifici hanno comunque deliberato di eseguire. Pertanto, il programma di recupero delle facciate, oltre ad avere un riflesso importante sul quartiere di Cornigliano, rappresenta anche una significativa opportunità di sviluppo economico per il sistema delle imprese edili genovesi.
Società per Cornigliano SpA
R.I. Genova, CF e PI IT01367680996, Capitale Sociale € 11.975.277,00 i.v.
design by Xedum