Contatti Documenti Società trasparente Gare e contratti Foto e video Archivio news English
Eventi a Villa Bombrini
Back
Gli eventi Storia di Cornigliano La Villa Come arrivare
POP SAGRA URBANA – MASSIMILIANO ROLFF
30 07 2014, 21.30
POP SAGRA URBANA – MASSIMILIANO ROLFF

 

Mercoledi 30 Luglio Massimiliano Rolff  compositore e contrabbassista Jazz di fama internazionale presenta in anteprima il suo nuovo disco “Scream!”

Con SCREAM! Massimiliano Rolff giunge al suo quarto lavoro da leader e compositore, assemblando un quartetto di eccezionali musicisti: Fabio Giachino al pianoforte, Nicola Angelucci alla batteria e Juan Carlos “Caldero” alle percussioni.

L’album SCREAM!, così come il concerto, porta l’ascoltatore attraverso molteplici paesaggi sonori, urlando la rabbia, la gioia, la liberazione, la paura, la felicità, attraverso un suono che rappresenta per il contrabbassista ligure un lavoro di maturità e di ricerca. Anche in questa occasione Rolff presenta una line-up coesa e libera di esprimere le creatività individuali, in un percorso compositivo che segna un assoluto punto di arrivo.

 

Massimiliano Rolff, Contrabbasso | Fabio Giachino, Pianoforte

Nicola Angelucci, Batteria | Caldero, Percussioni

La musica di “Scream!” è una raccolta di brani molto semplici e molto complessi, insieme, nello stesso album. Rolff per la prima volta si libera dal tipico linguaggio jazzistico, che è stato l’ingrediente principale dei suoi lavori precedenti, qui le melodie hanno un sapore più europeo, e il ritmo è tipicamente black e latin. Questa nuova band, giovane, coesa e creativa suona la musica di Rolff con grande rispetto ed espressività, esplorando diverse forme musicali in un quadro dove i musicisti stessi possano esprimere al massimo le loro capacità espressive e creative, attraverso assoli e improvvisazioni: un marchio di fabbrica della produzione di Rolff. Rondò, ritmi dell’est europa, contrappunti, dolci melodie, ostinati minimalistici e swinging grooves sono gli ingredienti principali di questo nuovo lavoro, dove Rolff ci delizia con armonie sofisticate, ma dalla facile comprensione. Ritmo e  dinamiche sono invece gli altri ingredienti evidenti di questo lavoro che ci regalano sorprese attraverso le forme complesse dei brani. Scream è pubblicato nel luglio 2014 dall’etichetta italiana indipendente BlueArt di Rosario Moreno.

Massimiliano Rolff, compositore e contrabbassista, negli ultimi anni ha avvicinato la scena nazionale come leader di diverse formazioni e come side-musician. Le sue composizioni, il suo suono, lo spiccato senso dello swing, unito ad un atteggiamento sempre creativo ed attento al linguaggio jazzistico lo hanno portato in breve tempo a calcare alcuni dei palcoscenici dei più prestigiosi Jazz Club e Festivals in Europa e Stati Uniti.

Tra le sue collaborazioni si ricordano le formazioni con musicisti straordinari come Steve Grossman, Scott Hamilton, Jesse Davis, Phil Woods, Dave Schnitter, Perico Sambeat, Eliot Zigmund, Peter King, Herb Geller, Rachel Gould, Gilad Atzmon.

Nell’ambito nazionale Rolff si presenta spesso al fianco di amici musicisti come Andrea Pozza, Emanuele Cisi, Enzo Zirilli, Andrea Dulbecco, Marco Tamburini, U.T.Gandhi tra gli altri. Diplomatosi presso il Jazz Conservatory della città di Groningen nei Paesi Bassi nel 1999 in basso elettrico e didattica musicale, nel 1999 in seguito al conseguimento di una borsa di studio frequenta un master alla Bass Collective di John Pattitucci a New York. Nel 2010 consegue la laurea di secondo livello in Jazz presso il Conservatorio “N. Paganini”. Nel 2003 ha pubblicato, come autore e bassista, con il progetto di electro-jazz il fortunato album “Next Beat” per l’etichetta Scenario Music, all’importante successo commerciale e di critica hanno fatto seguito numerose apparizioni su altrettante compilation nei 5 continenti. Nel 2006 ha pubblicato il suo primo album jazz come contrabbassista, leader e compositore “Unit Five” (Music Center – distr. IRD). Nel 2009 ha pubblicato per l’etichetta Effemusic, l’album “Naked” di cui è autore di tutte le musiche. Con entrambi gli album è stato premiato, rispettivamente nel 2006 e nel 2009, come migliore album jazz con il premio “Jazz LightHouse”. Nel 2012 pubblica per la BlueArt Records il suo terzo album da leader con la formazione Unit Five dal titolo More Music. Decine sono poi le apparizioni come side-musician in produzioni di interesse internazionale, tra le più recenti ricordiamo “Scrub Game” – Marini Rolff U.T. Gandhi, inserito fra i 100 migliori album del 2013 secondo la Rivista JazzIt.

Fabio Giachino Classe 86′ è nato ad Alba (CN) e si è stabilito successivamente Torino. E’ risultato primo in tutti i maggiori premi italiani a livello Internazionale e Nazionale. Nel 2012 e 2011 viene votato tra i primi 10 pianisti italiani secondo il referendum “JazzIT Awards” indetto dalla redazione della rivista JAZZIT. Sempre nel 2013 viene votato anche in trio tra i primi 10 gruppi italiani. L’album d’esordio “Introducing Myself” registrato in trio con la partecipazione speciale del sassofonista Rosario Giuliani è stato inserito nei “100 Greatest Jazz Album 2012” sempre secondo la rivista JAZZIT. Si è esibito in festival e club in Francia, Svizzera, Inghilterra, Repubblica Ceca, Polonia, Canada, U.S.A e tutta Italia.

Nicola Angelucci Batterista dall’esperienza ormai indiscussa, sideman di molti tra i più interessanti leader del Jazz, quali Benny Golson Steve Grossman, Sonny Fortune, Wess Anderson, Jeremy Pelt, Joel Frahm, Andy Gravish, Jim Rotondi, Alex Sipiagin, Sam Yahel, Aaron Goldberg, Larry Granadier, Peter Bernstein, Dave Kikoski, John Hicks, George Garzone, Joey De Francesco. Nicola è stato membro del trio di Enrico Pieranunzi, del “live tour” 2008 di Mario Biondi Alcune altre registrazioni/collaborazioni sono quelle fatte con Francesco Cafiso, Bob Mintzer, Mike Stern, Fabrizio Bosso, Dado Moroni, Gabriele Mirabassi, Maurizio Rolli, Maurizio Giammarco, Javier Girotto, Stefania Tallini. Nonostante la sua giovane età ha al suo attivo circa 30 dischi come sideman.

Caldero Percussionista cubano, vive in Italia da oltre 15 anni. Dopo aver conseguito il diploma in percussioni presso il Conservatorio di Musica all’Havana, inizia importanti collaborazioni con artisti cubani di rilevanza internazionale come Omara Portuondo, Ibrahim Ferrer, Compay Segundo e altri. Dopo il suo trasferimento in Europa, suona in ambito pop con Tribà e Zibba, mantenendo comunque un importante ruolo nelle più importanti orchestre di salsa italiane.

INGRESSO GRATUITO

Punto ristoro dalle 19.00.

Concerto ore 21.30.

Ampio parcheggio libero e gratuito.

Società per Cornigliano SpA
R.I. Genova, CF e PI IT01367680996, Capitale Sociale € 11.975.277,00 i.v.
design by Xedum