Contatti Documenti Società trasparente Gare e contratti Foto e video Archivio news English
Eventi a Villa Bombrini
Back
Gli eventi Storia di Cornigliano La Villa Come arrivare
Itinerario 6 Corde con Armando Corsi e Marco Fadda a Villa Bombrini
13 03 2014, 21:00
Itinerario 6 Corde con Armando Corsi e Marco Fadda a Villa Bombrini

Giovedì 13 marzo 2014, ore 21.00

Ingresso libero e gratuito.

Primo appuntamento con il ciclo di appuntamenti con  Il canto della terra – Una donna chiamata chitarra organizzati dall’Associazione Coloriamo@musica all’interno della rassegna Suoni parole Ritmi del Mondo a Villa Bombrini.

 

GLI ARTISTI

 

ARMANDO CORSI & MARCO FADDA

 

http://www.armandocorsi.net/

Armando Corsi è uno dei più apprezzati chitarristi italiani con alle spalle prestigiose collaborazioni, che spaziano dall’Italia con Ivano Fossati e Anna Oxa all’estero con artisti del calibro di Paco De Lucia e Eric Marienthal, e alcuni dischi interessanti come Itinerari del 1995, Duende del 2002 ma soprattutto Buena Suerte nel quale appariva come ospite anche Bruno Lauzi. A quasi tre anni di distanza dal live La via dell’Amore, arriva Alma, un progetto di grande interesse nel quale Corsi offre una personale rivisitazione del fado, canto popolare portoghese per eccellenza. A spiegare l’essenza di questo disco è lo stesso chitarrista genovese, che scrive: «Questo mio nuovo progetto, credo di poter dire, molto ambizioso e coraggioso, vuole essere una personale rivisitazione della musica popolare portoghese, da sempre il mio sogno nel cassetto».

Un sogno diventato realtà grazie al supporto del fido produttore Raffaele Abbate, e di un cast eccellente dimusicisti guidato dalla voce di Daniela Garbarino e composto da Marco Leveratto alla chitarra ad otto corde, Pietro Martinelli al contrabbasso e Marco Fadda alle percussioni.

Si spazia così da brani tradizionali (Oica Là, ò Senhor Vinho) a composizioni originali come nel caso della splendida serenata Esperando A Lua, passando per il repertorio di Dulce Pontes di cui vale la pena citare la toccante resa di Fado Mae e l’evocativa O Primeiro Canto nella quale brilla l’ottima prova vocale di Daniela Garbarino.

 

Specializzato nell’uso di una grande varietà di percussioni etniche e popolari, Marco Fadda nasce artisticamente nel 1994 con il gruppo Avarta, con cui incide due album, Terre (aut. prod. – 1998) e Cocci di mare (World Music – 1999). Nel 1997 vince, insieme a Dado Sezzi, la prima edizione del “Percfest Memorial Naco” di Laigueglia. Nel 2000 entra nell’organico della BiBa Band, un ensemble che comprende Elio e le Storie Tese ed altri musicisti. Inoltre collabora con il pianista e compositore Massimo Colombo, con cui realizza cinque album (Great Naco Orchestra, Mondo, Luna, Sole, World ensamble live – ed. Simphonia). Dal 2001 collabora con i Novecento. Con la loro etichetta (NBM – Just Groove) partecipa alla realizzazione di numerosi cd e nel 2003 prende parte al tour di Stanley Jordan Dreams of peace. Da 4 anni collabora con Riccardo Tesi & Banditaliana coi quali ha intrapreso un’intensa attività concertistica in tutta Europa e realizzato quattro cd (Flatus Calami, Lune, Crinali, Presente Remoto).

Negli anni ha collaborato con importanti artisti italiani e stranieri quali Eugenio Finardi, Anna Oxa, Ivano Fossati, Billy Cobham, Akim el Sikameya, Mario Biondi.

  Per informazioni www.coloriamo.it

Società per Cornigliano SpA
R.I. Genova, CF e PI IT01367680996, Capitale Sociale € 11.975.277,00 i.v.
design by Xedum