Contatti Documenti Società trasparente Gare e contratti Foto e video Archivio news English
Eventi a Villa Bombrini
Back
Gli eventi Storia di Cornigliano La Villa Come arrivare
FESTIVAL DELLE PERIFERIE XIV EDIZIONE
17 06 2016 - 19 06 2016, 18:00
FESTIVAL DELLE PERIFERIE XIV EDIZIONE

Il Festival delle Periferie è nato nel 2003 con la finalità di fornire a giovani musicisti operanti nell’ambito della musica “underground”  un’occasione per poter dimostrare pubblicamente il  loro talento . Negli anni la manifestazione è cresciuta ed è divenuta una tra le più importanti rassegne di rock di tutto il Nord Italia, ottenendo riconoscimenti e numerose richieste di partecipazione (anche da artisti/band di grande livello) da tutta la penisola. Quest’anno si svolgerà la quattordicesima edizione e la novità principale della kermesse è il suo svolgimento in tre giornate/serate di concerti (venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 giugno 2016), in cui protagonista assoluta è la musica rock, jazz rock, grunge/stoner, ska, punk, heavy metal, elettronica e cantautoriale più interessante prodotta dai nuovi gruppi emergenti.

Si partirà con i concerti alle 18.00 per concludere, dopo l’esibizione di sette artisti/band a giornata, prima della mezzanotte.

INGRESSO GRATUITO

PARCHEGGIO LIBERO E GRATUITO

PUNTO RISTORO

www.metrodora.net

 

Presentazione artisti:

 

Venerdi 17 giugno:

 

Puerto Plata Market: Giovane band formata da pochi mesi e composta dai fratelli / gemelli Zerbinati e Lorenzo Bonsi. Propongono un rock d’autore con sfumature funky

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=5RFdP8nl20c

 

Mauro Cipri: Musicista attivo dal 1997 . La sua caratteristica è quella di esibirsi utilizzando una loop station sulla quale registra in tempo reale le parti che sta suonando per poi riprodurle suonandoci sopra ancora, creando così un miscuglio di suoni

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=_lU9gUsmxmY

 

Belzer: I Belzer sono una delle realtà più consolidate del panorama musicale genovese. Formatisi nei primi anni 2000 vantano una serie di collaborazioni / partecipazioni con nomi ben noti della musica italiana. Il loro genere è un pop  che trova forza nei testi di Giulio Belzer

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=AQ6RyG9ydYo

 

Katiusha: Band molto apprezzata nel circuito underground cittadino. Attivi dal 2013 propongono un rock / indie con sonorità new wave. Recentemente hanno pubblicato il loro primo lavoro omonimo

Demo su: https://www.youtube.com/watch?v=JL3j7ANPEYM&list=PLJlqT5NGkxVLcuSyMQAzm14YMZ9z5JD5I

 

UT: Nati dalle ceneri dei Toxic Picnic, band che ha ricevuto numerosi proseliti in tutta Italia e non solo, gli UT riescono ad essere coinvolgenti grazie al loro noise energico

 

Black Elephant: Heavy Rock, Heavy Metal, Heavy Blues, Heavy un po’ di tutto. A Savona, città dalla quale provengono, sono molto seguiti fin dal 2010, anno della loro formazione

Brano su: https://www.youtube.com/watch?v=3NMY2cVQ8DE

 

Temple of Deimos: Stoner rock dalle forti impronte Queens of the stone age per questa band che ha due dischi all’attivo. Di imminente uscita lo split con Dandy Brown (Hermano, Orquestra del Desierto)

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=vt5sC_8fx00

 

 Sabato 18 giugno:

 

Tomaso Chiarella: Cantautore eclettico tra i più apprezzati della scena genovese. Ha pubblicato nel 2012 l’album “Trasparente”, che è stato recensito positivamente dalla critica specializzata, che ha paragonato Chiarella a mostri sacri quali Rino Gaetano o Vasco Rossi

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=9HerKy-gdv4

 

Tribù Locale: giovanissima crew hip hop formata dai rapper BANDE // DALTON DREM // SEIKA TANDEN che si esibiscono insieme o a coppie, molto spesso supportati da una band durante le esibizioni live.

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=ovEppbn_07A

 

Jess: cantautrice e batterista facente parte del collettivo Lilith, emersa negli ultimi anni quale una delle migliori voci sulla scena. Alla fine del 2015 ha pubblicato l’album d’esordio dal titolo Click Off, grazie alla raccolta fondi crowfunding.

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=BBwDQHFMBL0

 

Case di Vetro: Giovane band distintasi negli ultimi anni e autrice dell’album d’esordio su corta durata dal titolo Sete. Il quartetto propone un genere che si avvicina al dream pop con elementi shoegaze; una delle proposte più originali sul territorio

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=fQi6DO_k6Co

 

Bells of Ramon: Band tra le più longeve della scena musicale locale, si è sempre caratterizzata per un suono che si avvicina allo stoner di mostri sacri del genere quali Kyuss o Queens of the Stone Age. Direttamente dalle zone desertiche di Joshua Tree

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=6DafpKyxYg0

 

Il Gioco del Silenzio: Sicuramente una della band rivelazione dell’anno in corso, il loro suono hard dalle tinte inusuali ha favorevolmente impressionato pubblico e critica con il disco d’esordio autoprodotto dal titolo Giuro che smetto tutto

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=kVe9qpR618s

 

Ulan Bator: band italo/francese formata e giudata da oltre vent’anni dal parigino Amaury Cambuzat, che nel 2016 ha pubblicato decimo album dal titolo Abracadabra. Un’istituzione, nell’ambito del rock alternativo internazionale

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=PkwTAbIUBeg

Domenica 19 giugno:

DevastatioN Inc. : tocca a questa giovane band aprire l’ultima giornata della XIV edizione del Festival delle Periferie. Già in passato alcune band metal hanno partecipato al festival, ma per la prima volta ci sarà un’intera giornata dedicata a questo genere. Il trash metal proposto dai D.I. sta ottenendo molti consensi sulle riviste di settore

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=4W4X8XCIIiQ

 

Maker of Time: Come suggerisce il nome con i Maker of Time siamo dalle parti del prog metal. Nonostante la band sia nata recentemente i musicisti sono ben noti nel giro del hard/metal genovese provenendo tutti da altre band consolidate

 

Hydra: Vecchia conoscenza del FdP avendo già partecipato all’edizione di qualche anno fa. Con un album all’attivo gli Hydra non hanno nulla di invidiare alla scena thrash metal

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=YxqZgetvCno

 

 

Varego: Sono molte le collaborazioni internazionali, tra cui quella con Jarboe, già voce degli Swans, che i genovesi Varego hanno collezionato nei loro sette anni di attività. Presentano il loro album “Phantasma”

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=ohp_fu4B_W4

 

No Man Eyes: gruppo dalle sonorità classic metal presente sulla scena da diversi anni. Anche in questo caso i membri di questa band sono molto conosciuti nel circuito cittadino

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=IgDWt1ZqeY8

 

Desecrate: Band che non ha bisogno di presentazioni essendo attiva da oltre vent’anni. In tutto questo tempo sono molti gli elementi che si sono succeduti, ma non è cambiata la loro attitudine e il loro sound che pesca dal death metal più energico

Video su: https://www.youtube.com/watch?v=eTOxGaBySaE

Isaak: Fiore all’occhiello della scena musicale genovese, anche se non sono certo fiori i suoni che escono da questa band stoner rock. Nati dalle ceneri dei Gandhi’s gun vantano numerose date e un discreto seguito all’estero

Album su: https://www.youtube.com/watch?v=rj5A2PUT3fY

 

 

 

 

Società per Cornigliano SpA
R.I. Genova, CF e PI IT01367680996, Capitale Sociale € 11.975.277,00 i.v.
design by Xedum